it-ITen-GB

 

Storia

Il mio primo incontro con un levriero afghano avvenne nel 1989 quando all'età di dodici anni incontrai per caso Fulvio e Simona D'Andrea titolari dell'allevamento Kouros. La razza mi colpì nel profondo ed iniziai ad informarmi in merito, a seguire le esposizioni ed i raduni di razza, finchè ben sette anni dopo ebbi finalmente l'occasione di acquistare il mio primo cucciolo presso l'allevamento Kouros. Fu una femmina Kouros My Way, black 'n tan con la quale iniziai a partecipare alle esposizioni assiduamente. Greta divenne Giovane campione sociale nel 1997 e poi in seguito campionessa Italiana ed Internazionale, regalandomi immense soddisfazioni...non avrei mai più potuto cambiare!!! Ero e sono tutt'ora stregata dai loro occhi, dalle loro maniere....

 

 

 

Piu tardi arrivò Kouros Hanna, campionessa riproduttrice, e poi sua figlia Kouros Imagine, Campionessa Italiana ed Internazionale, Kouros That's Amore, Campione Italiano e poi...Cello, Alida, Gandalf, Dasy, Shakka, Limone, Morgan, Banou. La famiglia si allarga, ma la passione per la razza è sempre quella; ogni giorno attraverso fatiche e soddisfazioni l'allevamento cresce, cresce l'impegno a produrre cani belli, sani e di ottimo temperamento.

 

 

 

Da noi i cani vivono in famiglia, a contatto con le persone ed i bambini, hanno tanto spazio verde a loro disposizione, ma anche i divani soffici di casa per riposare. Seguono una dieta bilanciata adatta alle loro esigenze di cani primitivi e tutti i giorni fanno lunghe paseggiate per mantenersi belli e forti. Il successo infatti, secondo me, dipende anche e soprattutto dal benessere psico-fisico dell'animale e questo è certamente dimostrato dai fatti...   

 

 

 

Il lavoro di selezione di una razza passa attraverso illusioni, delusioni, glorie e sconfitte, ma è la consapevolezza di un lavoro ben svolto a fornire le maggiori soddisfazioni.

Da qui il mio motto è diventato: " Il sentimento di una gara ben condotta, è più importante di qualsiasi medaglia"

Berthalan De Nemethy.